Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

Brevi dal carcere...

Carissimi amici,  con qualche foto vi aggiorno su alcune attività che stiamo portando avanti con i fratelli detenuti.  Doni della Provvidenza: sedie... Un benefattore amico - che vuole accompagnare le attività di formazione proposte dal "Laboratorio della libertà ( il programma di riabilitazione ideato per i fratelli detenuti ) - ci ha donato 50 sedie per arredare la nostra nuova sede del Laboratorio: un'ala di un capannone dove c'erano vecchie macchine per tessere. Ora qui "si tesse" la vita nuova di molti giovani e adulti che chiedono aiuto per la loro riabilitazione socio-familiare. Doni della Provvidenza: lavagna... La Direzione del carcere ci ha offerto una nuova lavagna (Foto 1) che sostituisce una piccola e sgangherata lavagna con cui abbiamo studiato per vari mesi (Foto 2) Foto 1 Foto 2 Doni della Provvidenza: tendone... In uno dei carceri provinciali, grazie ad un altro amico benefattore, abbiamo potuto montare un ten

FHI

FHI: è la sigla della Formazione umana (humana in portoghese) integrale: un corso intensivo di 33 ore di formazione per 70 carcerati che si preparano ad uscire dal carcere per fine pena.  Il Ministero della Giustizia mozambicano ha messo a disposizione degli aiuti per  effettuare una formazione tecnico-professionale e il Direttore della Scuola del Carcere mi ha chiesto un'idea su questo programma.  Ho suggerito di unire alla formazione tecnica e manuale, una formazione umana, perchè, senza "l'uomo" integrale", la parte tecnica da sola non riesce a mettere in piedi un giovane destrutturato dall'esperienza difficile sperimentata in famiglia e nel carcere.  Il Direttore e l'istituzione del Carcere hanno accettato e oggi abbiamo cominciato il corso con il primo tema: "Chi sono?" sui "profili dell'essere umano".  La Scuola si svolge per due mesi, due volte a settimana e per tre ore al giorno.  Un bel cammino che, fatto bene, potrà